You are here

Make it PAYT!

Project researchers

Design of innvative systems, techniques and solutions for the curbside collection of municipal solid waste

An important driver deriving from the Community strategies (set out in the Waste Framework Directive 2008/98 / EC) links the performance of waste management to the application of the economic instruments for which the waste producer is responsible for; this requirement urges local administrators to apply waste service systems that are commensurate with the actual production by citizens and companies (PAYT - pay as you throw).

The system can be decomposed in several phases:

  1. production and "unique labeling" of the containers for waste collection, first step in the collection process. Each container must be uniquely identified during production, so that it can be subsequently assigned to a user;
  2. distribution of containers to users and launch of door-to-door service. After production, each container (or container kit) must be uniquely assigned to the user. At this stage, the database will be built to be used at all subsequent phases
  3. launch of the "door to door" waste collection system and complementary services. It is the "operational" phase of the collection process. It is also the moment where data is to be collected, with the purpose to serve subsequently to monitor and manage the service itself.
  4. management and analysis of data collected. While the collection service is operative, the management / analysis of collected data starts.

Sviluppo di sistemi, tecniche e soluzioni innovative per la raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani. Un importante driver derivante dalle strategie Comunitarie (stabilito nella Waste Framework Directive 2008/98/EC) collega la performance della gestione dei rifiuti all’applicazione di strumenti economici di responsabilità del produttore del rifiuto stesso; questa esigenza spinge gli Amministratori locali all’applicazione di  sistemi  di tariffazione del servizio rifiuti commisurate all'effettiva produzione degli stessi da parte dei cittadini e delle aziende (PAYT - pay as you throw). The aim of this project is to develop a complete system for the implementation of municipal solid waste collection.

L’obiettivo del presente progetto è lo sviluppo di un sistema completo per l’implementazione della raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani. Il sistema può essere scomposto in una serie di fasi:

  1. produzione e “taggatura univoca” dei contenitori dedicati alla raccolta. E’ il primo passo del sistema di raccolta. Ogni contenitore deve essere, in fase di produzione, univocamente identificato in maniera da poter essere successivamente assegnato ad una utenza;
  2. distribuzione dei contenitori all’utenza e avvio del servizio porta a porta. Dopo la produzione, ogni contenitore (o kit di contenitori), deve essere univocamente assegnato all’utenza. In questa fase viene costruita la base dati che verrà utilizzata in tutte le fasi successive.
  3. avvio del sistema di raccolta rifiuti  “porta a porta” e servizi complementari. E’ la fase “operativa” del sistema di raccolta e anche quella dove devono essere raccolti i dati che serviranno successivamente a monitorare e gestire il servizio stesso.
  4. gestione e analisi dei dati di raccolta. Contestualmente al servizio di raccolta parte anche l’attività di gestione\analisi dei dati raccolti.
Date: 
Friday, 1 May, 2015 to Monday, 31 December, 2018
Duration: 
36 mesi
Partners: 

Coordinator: Altares srl

FBK partners: ICT4G, E3DA